In un mare tra i più seducenti del mondo sono disseminate le isole dell’arcipelago di La Maddalena, riconosciuto come territorio di rara bellezza e di particolare pregio naturalistico, storico e culturale. Con l’istituzione del “Parco Nazionale dell’arcipelago di La Maddalena” sono state salvaguardate e valorizzate tutte le risorse presenti sul territorio che non potranno, dunque, che esserne esaltate. L’arcipelago maddalenino, conosciuto e apprezzato nel mondo dagli amanti del mare e della vela, diventerà certamente un fiore all’occhiello per la Sardegna e per l’intera Nazione, imponendosi anche all’attenzione dell’Unione europea. Nell’ampio e suggestivo tratto di mare compreso tra le Bocche di Bonifacio e la Costa Smeralda, nel mare più bello del Mediterraneo e tra i più suggestivi del mondo, oltre a La Maddalena sorgono le isole Caprera, S. Stefano, Spargi, Budelli, Razzoli e S. Maria, più una miriade di isolotti tra i quali Mortorio, Soffi e Nibani, formando un arcipelago che è universalmente considerato un autentico capolavoro della natura.